3 marzo 2014

Il commissario Manara, l'ultimo colpo di scena: la terza stagione non si farà

«Per tutti quelli che ci chiedono notizie su una possibile terza serie de Il commissario Manara vi informiamo che...». Il messaggio di Alberto Simone prosegue con una notizia che fa venire in mente quei thriller col falso lieto fine, avete presente?, quei film in cui il protagonista si ritrova senza via di scampo e riesce miracolosamente a cavarsela, ma alla fine, un attimo prima dei titoli di coda, viene travolto dall'ultimo, maledetto colpo di scena. Nel caso di Manara, l'ultimo colpo di scena è raccontato in un messaggio del produttore.

«Per tutti quelli che ci chiedono notizie su una possibile terza serie de Il commissario Manara - scrive Alberto Simone su Facebook - vi informiamo che ieri scenografie, costumi, oggetti e altro, che abbiamo custodito a nostre sole spese per oltre tre anni, sono stati donati a un'associazione umanitaria e dentro a un container hanno preso la via dello Zambia, dove i nostri sacrifici, le attese e i vani investimenti, troveranno almeno un finale meno inutile e un impiego più costruttivo per chi ha davvero bisogno di tutto».

Leggi il messaggio completo di Alberto Simone e i primi commenti dei fan della serie

Le notizie precedenti
Lo strano caso della serie sparita dai piani di produzione (giugno 2012)
Il commissario Manara 3, si riparte: i nuovi episodi in fase di scrittura (agosto 2013)

4 commenti:

  1. Presi in giro dalla rai!

    RispondiElimina
  2. E una vergogna anno rifatto coliandro e manara no che e molto piu bello vergogna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esistono innumerevoli motivi che rendono imperdibile una terza, una quarta serie del commissario Manara: 1° - Sa suonare divinamente il sassofono, che arpeggia e traduce i momenti di gioia, tristezza o dolore patito da Manara; 2° Si cede al pubblico con bonomia attrattiva pure quando si abbandona alla sua perenne, timorosa ritrosia al matrimonio, con la quale vuole proteggere chi ama ( Lara , la zia, i colleghi di Commissariato) in un perenne legame astratto ma affettuoso, perché lo coinvolge in un rapporto pericoloso e sentimento incompatibile con il suo lavoro di poliziotto; ma ama disperatamente: attratto dalla solida Lara, non meno, sua consapevole metà. 3° - Ha un grosso difetto / pregio: possiede un'esagerata bontà d'animo, spesso assente in molti poliziotti o carabinieri che ti fermano, paletta in mano, appostati dietro una curva a gomito e fanno la multa per il faro di posizione posteriore, aggiustato la sera prima e che, stranamente, non si accende; inutili le giustificazioni o le proteste; 4° - Ha rapporti umani spesso non consoni con le usanze della Caserma a cui sono obbligatI I Corpi della Polizia, 5° - Riesce a gestire con sana ironia i suoi interventi e, puntualmente, metterà le necessarie manette al malfattore, che si professa innocente di turno. 6à - Ma non chiamatelo BUBU', altrimenti s'incazza! 7° E' siciliano come me, quindi siete pregati di farlo, rifarlo finché ne avrà voglia. Programmatelo per altre 3°, 4à, 5à, 6à, serie; avrà sempre un successo enorme, sarà sempre una sorpresa inedita, innocente, da gustare fino in fondo. Il pubblico ringrazierà in ginocchio, devotamente. Non farlo sarebbe un'occasione sbagliata, mancata. Alessio BRUNO,PW: alessiobruno1952@gmail.com

      Elimina
  3. Esistono innumerevoli motivi che rendono imperdibile una terza, una quarta serie del commissario Manara: 1° - Sa suonare divinamente il sassofono, che arpeggia e traduce i momenti di gioia, tristezza o dolore patito da Manara; 2° Si cede al pubblico con bonomia attrattiva pure quando si abbandona alla sua perenne, timorosa ritrosia al matrimonio, con la quale vuole proteggere chi ama ( Lara , la zia, i colleghi di Commissariato) in un perenne legame astratto ma affettuoso, perché lo coinvolge in un rapporto pericoloso e sentimento incompatibile con il suo lavoro di poliziotto; ma ama disperatamente: attratto dalla solida Lara, non meno, sua consapevole metà. 3° - Ha un grosso difetto / pregio: possiede un'esagerata bontà d'animo, spesso assente in molti poliziotti o carabinieri che ti fermano, paletta in mano, appostati dietro una curva a gomito e fanno la multa per il faro di posizione posteriore, aggiustato la sera prima e che, stranamente, non si accende; inutili le giustificazioni o le proteste; 4° - Ha rapporti umani spesso non consoni con le usanze della Caserma a cui sono obbligatI I Corpi della Polizia, 5° - Riesce a gestire con sana ironia i suoi interventi e, puntualmente, metterà le necessarie manette al malfattore, che si professa innocente di turno. 6à - Ma non chiamatelo BUBU', altrimenti s'incazza! 7° E' siciliano come me, quindi siete pregati di farlo, rifarlo finché ne avrà voglia. Programmatelo per altre 3°, 4à, 5à, 6à, serie; avrà sempre un successo enorme, sarà sempre una sorpresa inedita, innocente, da gustare fino in fondo. Il pubblico ringrazierà in ginocchio, devotamente. Non farlo sarebbe un'occasione sbagliata, mancata. Alessio BRUNO,PW: alessiobruno1952@gmail.com

    RispondiElimina