15 luglio 2011

Ultimo 4 - L'occhio del falco: videointervista a Raoul Bova

Kefiah attorno a collo, capelli in stile Mohicano, fiamma dei carabinieri sul braccio. Raoul Bova appare così nel video dal set di Ultimo 4 - L'occhio del falco. «Il falco rappresenta la libertà, la forza e la caccia», spiega l'attore nella videointervista a QuiMediaset. Ma il falco richiama anche il nome di Giovanni Falcone, uno dei punti di riferimento di Ultimo, assieme a Paolo Borsellino, a Che Guevara, agli indiani.

«È un personaggio che io amo molto», spiega Raoul Bova. «Tornare a rifarlo è sempre un onore, perché non ha la divisa, perché è un po' fuori dagli schemi, perché la divisa ce l'ha dentro, si sente carabiniere nel cuore». Il quarto capitolo della miniserie prenderà spunto dalla realtà. Racconterà frammenti di vita degli ultimi dieci anni del capitano Ultimo, compreso il processo e il trasferimento al Noe. Racconterà la storia di un uomo che ha lottato contro le ingiustizie. E ha vinto.

Guarda la videointervista a Raoul Bova
Leggi le altre news su Ultimo 4

0 commenti:

Posta un commento